News

Corso di formazione per Tecnico Competente in Acustica Ambientale

on 10 marzo 2016

Le attività professionali collegate al tema dell’esposizione al rumore negli ambienti di vita e di lavoro, si ritagliano uno spazio sempre più ampio e sempre più importante. Sono numerosi, infatti, gli ambiti operativi sui quali è necessario un qualificato coinvolgimento del “Tecnico Competente in Acustica Ambientale”: dai piani di zonizzazione acustica ai piani di risanamento, dalla valutazione del clima acustico ai requisiti tecnici passivi degli ambienti abitativi. Argomenti di grande attualità, rispetto ai quali la Giunta Regionale Campania, con Delibera n° 1537 del 24 aprile 2003 ha definito un percorso formativo per i tecnici laureati e diplomati, indicando i soggetti formatori e l’inclusione delle esercitazioni pratiche svolte nell’ambito di corsi di perfezionamento tra le attività pratiche utili ai fini del riconoscimento della qualifica di tecnico competente in acustica.

Sulla base delle linee guida Regionali il CFS ha programmato un corso di formazione per laureati strutturato su due annualità, con esercitazioni pratiche tenute da tecnici competenti in acustica, dalla durata minima di 30 giornate annue (per un totale di 60 giornate di esercitazione).

Alla conclusione del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione che consentirà, unitamente alle esercitazioni svolte, l’iscrizione all’elenco della Regione Campania (figura professionale definita all’art. 2 della Legge Quadro sull’Inquinamento Acustico, n. 447 del 26 ottobre 1995).

Tale iscrizione permetterà di poter svolgere l’attività di consulenza e di misurazioni nell’ambito della acustica ambientale.

Le ore di lezione previste saranno circa 180 divise in 100 ore di teoria  e 80 ore di esercitazione (con moduli di 4 ore). La cadenza prevista sarà di due lezioni a settimana.

Le lezioni saranno tenute da tecnici competenti in acustica ambientale.

Gli argomenti saranno:

  • Elementi di fisica acustica
  • Elementi di fisiologia
  • Rumore all’interno degli ambienti di lavoro
  • Normativa comunitaria e nazionale
  • Documentazione e procedure autorizzative
  • Strumentazione e tecniche di misura e analisi
  • Zonizzazione Acustica del Territorio
  • Inquinamento acustico da traffico veicolare
  • Inquinamento acustico derivante da traffico aeroportuale
  • Tecniche di rilevamento e redazione elaborati tecnici/progettuali
  • Valutazioni di impatto acustico

Le esercitazioni previste si articoleranno sui seguenti argomenti:

  1. Esercitazioni pratiche inerenti tecniche di rilevamento e misurazione dell’inquinamento acustico mediante l’impiego di strumentazione in classe 1;
  2. Esercitazioni pratiche per la redazione delle valutazioni di impatto e clima acustico, rispettivamente per attività commerciali/produttive e per nuove costruzioni;
  3. Esercitazione pratica per la progettazione di una protezione acustica;
  4. Esercitazioni pratiche con software/modelli di calcolo;
  5. Esercitazioni pratiche inerenti tecniche di rilevamento e misurazione del rumore all’interno degli ambienti di lavoro mediante l’impiego di fonometro integratore e calibratore di classe 1;
  6. Esercitazione pratica per la redazione della valutazione sull’esposizione al rumore degli addetti ad una mansione specifica all’interno di un’attività produttiva, nonché valutazione dell’idoneità dei dispositivi di protezione individuali;
  7. Esercitazione pratica con software/modelli di calcolo

Per ulteriori informazioni telefona al n.ro 0825 623256

locandina del corso cfs_2016_acustica

Dettagli organizzativi corso Acustica Ambientale dettagli

modello per l’iscrizione ISCRIZIONE

adminCorso di formazione per Tecnico Competente in Acustica Ambientale
Diamo consigli professionali Cialis.