News

Finanziamenti per la formazione. Dall’INAIL oltre 14 milioni per la Sicurezza sul lavoro

on 19 gennaio 2016

Una campagna nazionale per il rafforzamento della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, per le piccole, medie e micro imprese, con una disponibilità finanziaria di euro 14.589.896,00 messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Le imprese destinatarie della formazione dovranno delegare alla presentazione della domanda di finanziamento, esclusivamente i soggetti attuatori, in forma singola o in aggregazione. Il finanziamento sarà erogato in favore di progetti formativi integrati con l’attività di addestramento, relativi ai seguenti ambiti:

  1. Formazione finalizzata all’adozione di modelli di organizzazione e gestione ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs 81/2008, in ottica di sviluppo del sistema di relazioni e del cambiamento della cultura organizzativa;
  2. Formazione per i componenti dell’impresa familiare (art. 21 del D. Lgs 81/2008), sui rischi propri delle attività svolte;
  3. Formazione sugli aspetti organizzativi-gestionali e tecnico-operativi nei lavori in appalto e negli ambienti confinati, con particolare riferimento alla gestione delle emergenze;
  4. Formazione per l’adozione di comportamenti sicuri, finalizzati alla prevenzione del fenomeno infortunistico e tecnopatico;
  5. Formazione sulla valutazione dei rischi nell’ambito dell’art. 28, comma 1, del D. Lgs 81/2008, con particolare attenzione alle specificità di quelli collegati allo stress lavoro correlato, alle lavoratrici in stato di gravidanza, alle differenze di genere e agli altri rischi previsti;
  6. Formazione sulla gestione dei rischi in ambiente di lavoro legati alla dipendenza da alcool sostanze psicotrope e stupefacenti.

Il finanziamento può essere richiesto solo per progetti che siano realizzati in almeno 4 Regioni, una per ciascuna delle 4 macroaree (nord, centro, sud e isole) e che prevedano il ricorso a docenti di comprovata esperienza (almeno triennale) di insegnamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Le domande di partecipazione, presentate secondo lo schema riportato nell’Allegato 1 del Bando, dovranno pervenire all’INAIL entro le ore 13:00 del 19 aprile 2016, tramite il servizio postale con raccomandata A/R, servizio corriere o consegnato a mano, all’INAIL, direzione generale, stanza 1020, in Piazzale Giulio Pastore n° 6, 00144 Roma.

per la consultazione del bando e degli allegati: http://www.inail.it/internet/default/INAILincasodi/Incentiviperlasicurezza/Bandoperlaformazione/index.html

adminFinanziamenti per la formazione. Dall’INAIL oltre 14 milioni per la Sicurezza sul lavoro

Related Posts

Take a look at these posts
Diamo consigli professionali Cialis.