News

La Sicurezza va in cantiere

on 24 novembre 2016

A conclusione della parte irpina del progetto “La sicurezza va in cantiere” promosso dal Coordinamento Campania dei CFS/CPT e dall’INAIL Campania, si terrà martedì 29 novembre alle 9:30, presso la sede del CFS di Avellino, un incontro in cui saranno illustrati i risultati dell’attività. Dall’analisi delle criticità rilevate in cantiere, risulta ancora carente la gestione dei documenti di cantiere, dai PSC ai POS, dalle certificazioni degli impianti alle verifiche strumentali su macchine e attrezzature di cantiere. “E’ ovvio -sostiene l’ing. Sabino Della Sala, relatore al convegno ed esperto di prevenzione e sicurezza sul lavoro- che l’organizzazione della sicurezza in cantiere non può prescindere da una corretta gestione dei documenti. La sicurezza si progetta, si verifica e si costruisce con grande attenzione e qualità, rispettando tutti gli step e le scadenze“. Obiettivo dell’incontro, oltre alla presentazione dei risultati del progetto, è l’analisi degli adempimenti obbligatori in occasione dell’apertura di un cantiere, con la redazione dei documenti necessari. I lavori saranno introdotti da Michele di Giacono e Tony di Capua, presidente e vicepresidente del CFS di Avellino, mentre la dottoressa Grazia Memmolo direttrice dell’INAIL di Avellino e Benevento presenterà le opportunità di valorizzare le misure di sicurezza aziendali attraverso gli incentivi dell’INAIL OT 24 e ISI. I risultati del progetto “La sicurezza va in cantiere” saranno presentati dal direttore del CFS Giovanni Solimene, mentre le conclusioni sono affidare al dott. Raffaele D’Angelo, coordinatore del CONTARP INAIL Campania.

Prenota il tuo posto al link http://eventi.cfsedilizia.av.it/evento.aspx?Id=34

Per la partecipazione all’evento è previsto il riconoscimento dei Crediti Formativi professionali ai Geometri e Geometri Laureati

adminLa Sicurezza va in cantiere
Diamo consigli professionali Cialis.