News

Nuovi Interpelli sulla sicurezza pubblicati dal Ministero del lavoro

on 4 gennaio 2016

Il 29 dicembre 2015 il Ministero del Lavoro ha pubblicato le risposte agli Interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro, richiesti ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs 81/2008.

L’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) ha chiesto il parere della Commissione in merito al ruolo del preposto al montaggio e smontaggio dei ponteggi, oltre all’obbligo formativo aggiuntivo rispetto alla formazione per il preposto, di cui all’art. 2, comma 1, lettera e).

La risposta del Ministero chiarisce che “…. il preposto il preposto al controllo nelle fasi di montaggio e smontaggio dei ponteggi deve partecipare, oltre ai corsi di formazione o aggiornamento disciplinati dall’Allegato XXI del D. Lgs 81/2008, anche al corso di formazione previsto dall’art 37, comma 7 del D. Lgs 81/2008”. Ovviamente, anche il datore di lavoro può assolvere al ruolo di preposto al ponteggio, purchè abbia seguito i corsi di formazione.

Particolarmente interessante anche il quesito avanzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, sulla valutazione del rischio derivante dalla presenza di ordigni bellici inesplosi. In merito ai quesiti, il Ministero ribadisce che la valutazione del rischio, come indicato all’art. 28 del D. Lgs 81/2008, deve riguardare tutti i rischi, ivi compresi quelli derivanti dal possibile rinvenimento di ordigni bellici inesplosi nei cantieri temporanei e mobili interessati da attività di scavo. Si chiarisce, inoltre, che il Coordinatore per la Sicurezza deve sempre effettuare la valutazione nell’ambito del  PSC e può avvalersi  “di analisi storiografiche, di fonti conservate presso gli Archivi di Stato, archivi delle Prefetture e del Ministero della Difesa Uffici BCM del 5° Reparto infrastrutture di Padova e del 10° Reparto Infrastrutture di Napoli, competenti, rispettivamente, per l’Italia settentrionale e per l’Italia meridionale e le isole”.

Oltre ai quesiti citati, il Ministero risponde sulla validità dell’aggiornamento tardivo del RSPP, sull’esonero del Medico Competente dall’obbligo formativo art. 37 e sull’applicazione del D. Lgs 81/2008 alle attività di pesca subacquea professionale.

formazione preposto ai ponteggi

Ordigni bellici. Interpello 14-2015

esonero medico dalla formazione Interpello 13-2015

pesca corallo

Requisiti RSPP Interpello 15-2015

adminNuovi Interpelli sulla sicurezza pubblicati dal Ministero del lavoro

Related Posts

Take a look at these posts
Diamo consigli professionali Cialis.